• Ele Puca

L’IMPORTANZA DI ESSERE AL MOMENTO GIUSTO, NEL POSTO GIUSTO

Golden Hour a Brooklyn

Per molti luoghi è importante anche l’orario che sceglierete per visitarli.

Individuate l’orario migliore per le vostre visite, ed organizzatevi per essere lì, al momento scelto.

Rimanendo al mio viaggio a New York, per esempio, avevo scelto di visitare il ponte di Brooklyn durante la Golden Hour. Devo dire che avevo anche scelto da che lato effettuare la visita, fattore importante per avere la visuale migliore del tramonto. E devo dire, è stata una scelta azzeccatissima!

Casualmente invece sono passata a Madison Square Garden verso il finire della giornata e mi sono goduta il Flatiron Building al tramonto, rimanendo abbagliata dalla luce tenue e rosata che batteva sull’edificio, rendendolo quasi uscito da una storia degli anni ‘20.


Prenotazione al tramonto per la visita alle Petronas

Ma non sempre sarete così fortunati. Spesso dovrete essere voi a scegliere il momento giusto: e così quando ho prenotato, con mesi di anticipo, la visita alle Petronas Towers, ho preso un calendario e verificato a che ora sarebbe tramontato il sole, in quel determinato giorno.

Il risultato, per niente causale questa volta, è stato meraviglioso.

Tramonto da Signal Hill

Ma attenzione: spesso alcuni luoghi vengono presi d’assalto all’alba o al tramonto, rovinando l’atmosfera e la vostra visita. Penso ad Angkor Wat o al Dashashwamedha Ghat all’alba, una fiumana di turisti, quasi riposseduti, che si spintonano per una foto. Se come me, non siete amanti delle grandi folle, rinunciate a foto iconiche, anche se

piacciono molto a IG, e godetevi la vostra visita in santa pace!

Post recenti

Mostra tutti

©2020 di Brevi racconti e aneddoti di viaggio.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now