• Ele Puca

ORGANIZZARE UN VIAGGIO. RACCOGLIERE INFORMAZIONI: DOVE, COME E QUANDO


Cercando una pass tra gli atolli di San Blas

Pensate a come si viaggiava qualche decennio fa, senza internet, blog, forum, social: si partiva veramente all’avventura, con giusto qualche informazione letta su qualche libro o raccontata da un conoscente.

Trovare informazioni per progettare il nostro itinerario, ad oggi, non è mai stato così facile. Siamo sommersi da foto, notizie, diari di viaggio e sedicenti travel blogger. Ora come ora è più difficile districarsi tra questo mare magnum di notizie e riuscire a selezionare quelle utili e valide, piuttosto che trovare suggerimenti di viaggio di per se.

Iniziamo quindi dal mezzo per eccellenza: il world wide web.

Digitando per esempio “viaggio in Tailandia” vi compariranno decine di pagine di notizie: quale scegliere?

Io per molto tempo ho utilizzato di diari di viaggio di turisti per caso (https://turistipercaso.it). Ogni diario è diviso per nazione e molti utenti raccontano il loro viaggio, descrivendo l’itinerario fatto, i mezzi scelti, i costi sostenuti. Tralasciate quelli che vi raccontano troppo nel dettaglio la vacanza di per sé, e scegliete quelli più descrittivi, stringati e utili. Può essere una buona base per farsi un’idea. Munitevi di carta e penna e iniziate a segnare le tappe: sceglierete poi quelle che vorrete tenere e quelle da scartare. Mescolate insieme più diari e soprattutto tenete a mente non tanto cosa è piaciuto, ma i problemi, i contrattempi e che cosa ha più deluso.

Su Internet fate attenzione ai tanti siti di viaggio, ai vari travel blogger e ai tanti travel planner: molti hanno, si e no, fatto quattro viaggi in croce. Documentatevi anche su di loro, visitate il loro IG, fatevi un’idea sulla loro esperienza e sulla loro autorevolezza. Scegliete poi quelli specializzati nell’area che vorrete visitare e leggete i loro consigli.




Una buona guida sarà un’ottima compagna di viaggio

Reperite le (tantissime, forse troppe) informazioni sul web, scegliete una buona guida (io da anni uso la #LonelyPlanet) e iniziate a studiare. Attenzione, anche le guide hanno i loro limiti: controllare sempre la data di pubblicazione - quella italiana è una traduzione dell‘edizione americana e quindi anche più datata; ricordate poi che quello che proporranno a voi, lo leggono altri milioni di turisti, per cui quel ristorantino sconosciuto o quel paese dimenticato saranno decisamente più affollati del previsto. Infine attenzione anche a chi si rivolge la guida: la Lonely nasce come guida per i backpackers, e quindi le informazioni sono spesso rivolte a questo pubblico: la selezione degli hotel piuttosto che i mezzi di spostamento sono il più delle volte per viaggiatori spartani.

Un aiuto ulteriore al vostro itinerario può venire anche dai tour che propongono le agenzie di viaggio. In rete troverete tanti cataloghi, sfogliateli e prendete nota dei tour, quanti giorni durano, in quali località si fermano, come si spostano (auto, aereo, treno). Tenete conto che spesso questi itinerari sono frettolosi e che voi, organizzandoli da soli, avrete necessità di più tempo. Fatte queste considerazioni, rimangono comunque, un valido punto di partenza.


Riviste di viaggio

Sfogliate anche le riviste di viaggio come #Traveller, #Dove o #Natgeo. Spesso vengono pubblicati numeri completamente dedicati ad una specifica meta. Ma attenzione anche qui alla data di pubblicazione, spesso offrono informazioni utili ma già datate.

Qualche spunto di lettura (un po’ di parte)


Leggete, leggete, leggete. Per area tematica. Su quasi ogni luogo è stato scritto qualcosa. Ammetto che i libri di viaggio sono spesso noiosi, ma alcuni autori, più di altri, raccontano i luoghi che vorrete visitare. Per immergervi nella giusta atmosfera potete sempre leggete un romanzo ambientato in quella nazione (qui una personale selezione di libri di(a) viaggio).

A questo punto avrete a disposizione tutte le informazioni per iniziare a tracciare il vostro itinerario. Ma come districarsi tra mappe, spostamenti e chilometri da percorrere?

Seguite il prossimo post!

Eleonora



Post recenti

Mostra tutti